Importare nominativi in un database

Per importare una lista di nominativi cliccare su “Database” “importa lista”

alt-text

Il primo passo sarà quello di specificare che tipo di file sto importando; in caso di file Excel sarà necessario selezionare l’opzione .xls/.xlsx, in caso di un file CSV selezionare l’opzione relativa.

Caso file Excel: il file può avere qualsiasi nome, è importante invece verificare che all’interno del file ci sia almeno un foglio di lavoro che si chiami “Foglio1”. Infatti Thelgo andrà a prelevare i nominativi solo dal foglio che ha quel nome, si possono importare file excel anche differenti.

alt-text

Caso file CSV: il file csv deve rispettare gli standard internazionali, prima di importarlo è necessario indicare quale separatore indicherà la suddivisione dei campi (punto e virgola, virgola , etc..).

Una volta importato il file excel o csv, la procedura è identica per entrambi i casi, nello step successivo (importazione 2^ fase) il sistema presenterà 2 colonne una contenente i dati importati dal nostro file (Campi importati) e l’altra le tendine contenenti i campi disponibili in Thelgo (campi disponibili) e associabili al nostro file.

alt-text

Thelgo tenta autonomamente di associare i campi simili (verifica la corrispondenza delle prime 3 lettere); è possibile, però, scegliere manualmente come associare i vari campi. Per non importare uno o più campi è sufficiente associare il campo alla voce “seleziona”.

Gestione profili: è possibile creare un profilo di importazione che una volta creato nelle successive importazioni aiuterà il supervisore ad associare i campi automaticamente (a patto che il file sia costruito esattamente alla stessa maniera).

Cliccando su salva, si passa all’ (importazione 3^ fase) dove ci sono alcune opzioni:

Salta prima riga (riga di intestazione): se selezionata non importerà la prima riga del file. Questa opzione è necessaria nel caso in cui il file importato abbia sulla prima riga i titoli dei vari campi.

Controlla zero: questa opzione verifica che nei campi che contengono i numeri telefonici (telefono1,2,3 oppure prefisso 1,2,3) non sia stato rimosso lo zero iniziale del prefisso (ciò può accadere nei file excel se il campo è di tipo numerico dove excel non permette di inserire un numero che inizia per 0).

Seleziona Database: in questo menu a tendina troveremo l’elenco di tutti i database presenti su Thelgo, sarà quindi possibile scegliere su quale database importare la lista dei nominativi contenuta nel file. Se vogliamo inserire la lista su un nuovo database, è necessario cliccare su “crea nuovo”.

Per completare la procedura di importazione occorre salvare.


Hai qualche domanda?

Siamo sempre felici per rispondere alle tue domande! Cerca nella documentazione, usa il supporto tecnico oppure contatta il nostro reparto vendita.

Thelgo Versione Corrente 4.9.2